Pulizie Industriali

Attività di pulizie industriali presso centrali termoelettriche, raffinerie, acciaierie e stabilimenti industriali di vario tipo.

Tali attività consistono prevalentemente in:

  • Lavaggi idrodinamici con pressione fino a 2000 bar, siamo in grado di restituire e mantenere nel tempo la massima efficienza operativa delle apparecchiature di processo utilizzando appropriate tecniche di pulizia.
    Analizziamo in collaborazione con il cliente l'applicazione da utilizzare in base ad uno studio preliminare che tiene conto di vari fattori quali: composizione base del metallo, eventuale corrosione presente sulle superfici, agente da eliminare, composizione chimica del prodotto da asportare.
    Una giusta combinazione di portata e pressione, abbinata alle speciali attrezzature di cui siamo dotati, ci consentono di ottenere il massimo grado di pulizia operando in tempi brevi ed in massima sicurezza salvaguardando l'ambiente.

Alcuni esempi di interventi:

  • Condensatori;
  • Refrigeranti;
  • Dissalatori
  • Elettrofiltri;
  • Cestelli;
  • Condotte fumi;
  • Tubazioni;
  • Filtri Demister
  • Caldaie lato fumi;
  • Ancoraggi serpentine di caldaia per CND;
  • Giranti VAG, VAD, VRG;
  • Piping;
  • Colonne di cracking;
  • Reattori;
  • Serbatoi;
  • Fasci tubieri;
  • Forni;
  • Vasche;
  • Air cooler;
  • Transfer line;
  • Colonne di distillazione;
  • Vessels;
  • idrosabbiature è un sistema completamente innovativo. Rispetto ai tradizionali sistemi consente una riduzione di costi e tempi di intervento eliminando il problema degli smaltimenti e della pulizia delle aree. E' particolarmente indicato per l'eliminazione di rivestimenti di gomme, resine, fibre, ruggini e delle incrostazioni presenti su tutti i tipi di superfici. Tale sistema trova applicazione oltre che nel settore dell'industria, anche in quello navale e dell'ingegneria civile;
  • pulizia vasche;
  • flussaggi;
  • pulizia nastri trasportatori;
  • asportazione ceneri da silos.
Leggi tutto...

Siti Contaminati

Messa in sicurezza e bonifica dei siti contaminati

Con il termine "sito contaminato" ci si riferisce a tutte quelle aree nelle quali, in seguito ad attività umane svolte o in corso, è stata accertata un’alterazione delle caratteristiche qualitative dei terreni, delle acque superficiali e sotterranee.

La caratterizzazione dei siti inquinati rappresenta le indagini (sondaggi, piezometri, analisi chimiche, ecc) condotte in un sito contaminato o ritenuto potenzialmente tale, il cui scopo principale è quello di definire l’assetto geologico e idrogeologico, verificare la presenza o meno di contaminazione nei suoli o nelle acque dei siti.

Leggi tutto...

Verifica Serbatoi

La verifica di tenuta

La prova di tenuta serbatoio permette di verificare la presenza di eventuali perdite certificando quindi l'integrità della cisterna o evidenziando le rotture. 

La prova di tenuta avviene in varie fasi:

  1. Pulizia del pozzetto
  2. Scollegamento delle tubazioni annesse e sigillo della cisterna
  3. Messa del serbatoio in depressione con pompa antideflagrante (adatta quindi a prevenire esplosioni per cisterne contenenti residui di benzina e solventi)
  4. Verifica della presenza di perdite con uso di attrezzatura elettronica ad ultrasuoni
  5. Rilascio di certificazione
Leggi tutto...

Certificazione GAS FREE

Spazio confinato: un locale, normalmente munito di un accesso non agevole, il cui spazio è delimitato da un fondo, pareti laterali ed eventualmente, un cielo.

Costituiscono esempi di spazi confinati: serbatoi, silos, cisterne, tini, vasche, pozzi ecc.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Сачак (Ламперия) http://www.emsien3.com/sachak от ЕМСИЕН-3
Дървени талпи http://www.emsien3.com/талпи от ЕМСИЕН-3

Log In

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?